Autobiografia: che cosa è/ come si fa

COMPRA I TUOI LIBRI QUI

Autobiografia: che cosa è/come si fa

La parola “autobiografia” deriva da tre termini di origine greca: auto significa se stesso, bio significa vita, e grafia vuol dire scritto.

Autobiografia: che cosa è/ come si fa

Attraverso l’autobiografia un autore vuole far conoscere tutta la sua vita o un episodio significativo di questa. Il più delle volte sono i personaggi famosi a scrivere il racconto della loro vita, ma talvolta anche persone non conosciute mettono per iscritto le vicende della loro esistenza per rendere noti alcune particolari condizioni di vita o determinati usi e costumi.

Il Racconto Autobiografico ha lo scopo di far conoscere i fatti narrati e rendere pubblica la vita dell’autore o un episodio significativo al lettore; per questo i fatti narrati sono descritti con precisione e ricchezza di particolari.

Il contenuto è il racconto di una o più esperienze realmente vissute dal protagonista.

Autore, narratore e protagonista coincidono, cioè sono la stessa persona.

Stile e tempi della narrazione:

  1. la narrazione avviene in prima persona;

2) i tempi verbali sono al passato perchè la narrazione si riferisce a fatti passati.

Il Linguaggio, dato che si tratta di un testo destinato alla pubblicazione, è solitamente semplice e scorrevole, ma formale, spesso compaiono dialoghi.

Ordine della narrazione: le vicende vengono narrate secondo l’ordine cronologico.

Potete trovarmi sui social:

alla pagina Bella di Natura su Facebook: https://www.facebook.com/curarsiinmodonaturale

su ISTAGRAM mi troverete su Belladinatura

Visitate anche “Tante storie da raccontare” su FACEBOOK

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.